Google Adsense:        


Latest articles

Tagboard

News TCG

News OCG

Deck Profile

lunedì 11 febbraio 2013

By: Shining Star

Deck Evol - Deck Evolsauro Evoltile da Torneo - Decklist, Combo e Strategie Evol

Deck Evol 2013

Deck Evol - Deck Evolsauro Evoltile da Torneo - Decklist, Combo e Strategie Evol



Guida e strategie del Deck Evolsauro - Come giocare il Deck Evoltile - Side, Extra e Main Deck Evol

Decklist a cura di Gabriele della Porta

Ciao a tutti oggi recensirò uno dei deck for fun piu sottovalutato di sempre… l’ Evol. Nato dall espasione photon shockwawe (phsw) l’ archetipo é composto da mostri di tipo fuoco divisi in rettili, dinosauri e draghi. I rettili (evoltili) permettono di evocare i dinosauri (evolsauri) che cosi evocati dall eff di un evoltile guadagnano eff extra,gli evolsauri uniti insieme permettono di evocare i draghi (evolzar). Quest ultimi famosi per essere carte fondamentali del Dino-rabbit. La strategia del mazzo punta sul field control dato dai 2 zar cioe laggia e dolkka, ma può permettersi il supporto di un terzo zar cioè solda, un ciccione di 2600 che si evoca con 2 lv6 che finche ha materiali nn può essere distrutto dagli eff delle carte e finche ha materiali e che se il tuo avversario evoca special possiamo staccare 1 per distruggere il mostri evocati speciali.le carte principali del mazzo sono ovviamente gli unici 2 evoltili giocati cioe westlo e najasho , la carta magia evo forza e l’evolsauro cerato.

L’ evoltile westlo e un mostro attributo fuoco lv 3 di tipo rettile con 700 di atk e 1900 di def che quando ci viene scoperto ci fa evocare un evolsauro dal deck. Questa carta può essere definita come il motore del mazzo perche ci permette la maggior parte delle giocate possiamo evolcare un evolsauro darwino che guadagnerà l’ eff di aoumentare sino a 2 il livello di un mostro sul terreno, il nostro westlo che essendo di lv 3 diverrà un bel lv 5 che ci permetterà di fare un rank 5 generico. Potremmo chiamare un evolsauro vulcano che guadagnerà l’ eff di poter evocare un evolsauro dal cimi alla condizione che quest ultimo non attacchi e che venga annullato l’ eff, trasformado cosi un un xyz di rank 4 quasi sempre un laggia o un dolkka. Oppure evocare l’ evosauro cerato che e una delle carte fondamentali del mazzo perche se evocato da un evoltile guadagna l’ eff di pomparsi in attacco di 200 e lui e un 1900, cosi diventa un 4 stellecon 2100 di atk che in campo fa sempre comodo. Ma nn finisce qui, guadagna un secondo eff: quando distrugge un mostro dell avversario possiamo aggiungerci un evoltile dal deck… cosa molto ultile visto che nel mazzo girano solo 6 evoltili di cui solo 3 funzionano da soli. In piu westlo ci permette un loop molto forte che spiegherò piu avanti.

L’ evoltile najasho e un altro evoltile molto importante. È un attributo fuoco lv 2 di tipo rettile con 100 di atk e 2000 di def che quando viene tributato ti permette di evocare un evolsauro dal deck. Questa carta può andare in combinazione con 2 carte del mazzo cioè il controlla avversario e soprattutto la evo forza. La prima e una magia rapida che ci permette di attivare 1 dei suoi 2 eff cioè spostare in def un mostro avversario oppure tributare un nostro mostro e prendere il controllo di quello avversario sino alla fine del turno. Ovviamente tributando un najasho possiamo rubare un mostro avversario sino alla fine del turno e in piu evocheremo un evolsauro e cosi attivare il suo eff evocando ad esempio un evolsauro diplo potremo spaccare una magia/trappola avversaria e poi xyzzare con il mostro avversario facendogli cosi un –2 all avversario. Oppure possiamo evocare invece del diplo un darwino pompare il livello del mostro rubato sino a 5 e fare un tiras un adreus o un qualunque lv 5 possa essere utile in quel momento. Poi la seconda carta con cui najasho va in combinazione e la evo forza. Il suo eff dice che noi possimo tributare un evoltile per poter evocare un evolsauro dal deck come fosse stato evocato da un evoltile. E un ottima carta che si può trasformare in tutte le xyz del nostro extra deck perche possiamo fare come esempio evocando 2 diplo possiamo spaccare 2 magie/trappole e poi xyzzare un rank 4, possiamo xyzzare 2 vulcano traformandoli invece in ben 2 xyz come un dolkka e un laggia dandoci totale controllo del field. Possiamo evocare 2 cerato per bittare all avversario e se gli distruggiamo mostri possiamo aggiungerci gli evoltili dal deck e fare un xyz di rank 4. Ma i mostri cardine sono 2 darwino, perche possono trasformarsi in un xyz di rank 5,6,7 pompandosi il lv a vicenda. Possiamo evocare un tiras un adreus o qualunque altro rank 5, nella maggior parte dei casi si evoca il solda perche e un mostro molto difficile da buttar giu, oppure se il nostro avversario ha un mostro particolarmente fastidioso possiamo evocare pompando i darwino a lv 7 il n 11 grande occhio, staccando un materiale e prendere per sempre il controllo di un mostro avversario ma

numero 11 nn potrà attaccare in questo turno. Un ultima cosa da dire su questa carta e che il suo eff parte anche se evochiamo darwino tributando najasho.

Essendo il deck esclusivamente di mostri fuoco potremmo giocare anche il lord del fuoco (che guarda caso e proprio un mostro di tipo dinosauro XD) ma purtroppo non ho avuto il tempo di testare quindi nn so se può essere utile alla strategia del mazzo contando che e un 2800 che si evoca special e distrugge un mostro avversario infliggendo ad entrambe i giocatori danno pari alla metà dell attacco del mostro distrutto, ma se viene rimosso dal terreno saltremo la nostra prossima battle phase.

Altre carte giocate nel mazzo sono la pot of avarice che ci ricicla dal cimitero i nostri mostri.

L’ evo diversità che ci permette di aggiungere 1 evoltile o un evolsauro dal deck alla mano.

2 lance proibite ci aiutano con il loop del mazzo che tra poco vi spiegherò.

Le poche trappole che vi sono servono per stallare la partita in caso di difficolta ( nella foto vedete solo 1 warning perche e come lo gioco in realta e stavo testando e per sostituire la seconda warning ci avevo messo un buco trappola senza fine XDXD)

Pod va giocata solo ad 1 perche il mazzo si basa sull evocare speciale e se togliamo le special nn possiamo giocare correttamente anche perche gli evolsauri se evocati normali posso essere paragonati ai gialli del rabbit.

Poi vi e una carta molto discussa cioe il brodo primordiale. L’eff dice che noi possiamo mescolare nel deck sino a 2 evolsauri per poter poi pescare tante carte quanti evosauri mischiati nel deck. Questa io ritengo sia una buona carta ma che se pescata al momento sbagliato può farti perdere una partita, però va considerato che se peschiamo un evolsauro darwino e un brutta situazione ssendo un 2200 lv 5 giallo quindi questa e un ottima carta secondo me poi dipende sempre dallo stile di gioco dei giocatori.

Nell extra deck si può notare il c39 che spesso e volentieri può aiutare quando l’ utopia e senza materiali o meglio ancora quando abbiamo meno di 1000 lp. Lo zenmaines si gioca con 2 westlo gia utilizzati oppure con il controlla avversario rubando un mostro avversario oppure con reborn possiamo prendere un mostro avversario dal cimi. Lo zenmaister serve per il loop che tra poco spiegherò. Il draghettto gaia serve quando i nostri xyz soprattutto solda, sono senza materiali.

Il loop di cui vi ho parlato sino ad ora e molto semplice consiste nell avere un westlo coperto e un evolsauro di lv 4 nel cimi o nella mano, durante il turno avversario il westlo deve essere attaccato e soprattutto deve sopravivere all attacco, a questo scopo possiamo settare una lancia proibita, ed evocare un evolsauro dal deck (vulcano se si ha un evolsauro nel cimi oppure un diplo o un cerato se si ha un evolsauro alla mano).nel proprio turno si evoca dalla mano l’ evolsauro e si xyzza oppure se ha usato un vulcano si può subito xyzzare per evocare zenmaister ed attivare il suo eff. Si stacca un materiale e si copre westlo, poi essendo che non e stato scoperto in questo turno lo si scopre e si puo evocre come prima un vulcano per xyzzare un laggia o un dolkka oppure si può evore un evolsauro per poter attivare i suoi eff evocare un altro evolsauro dalla mano e poter prima bittare oppure xyzzare prima un laggia o un dolka e difendersi.

Ultime considerazione sul mazzo e che e un mazzo un po lento e che per questo nn e mai entrato nel meta. Subisce contro wind-up che lo stra-batte in velocità mentre riesce a mantenere bene contro il resto del meta anche se la lua lentezza e un pochino la sua instabilità lo svantaggia contro il resto del meta.

Con questo e tutto spero vi sia piaciuta la mia prima recensione un grazie a tutti e alla prossima

http://i.imgur.com/ZTAWkge.png


Wanna leave a comment? Choose your favourite system!
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

1 commento:

  1. Il modo di scrivere è stato molto semplice e coinciso, mi è piaciuto. Di meno la lista, tre Darwino li vedo pesanti e un mazzo con più di 40 carte non mi piace. Invece il brodo primordiale lo condivido in pieno. Poi non si è parlato della side! Aspetto molto importante per un field control, questo deck può giocare Macro Cosmo e Vanity's Emptiness, che in combo sono molto forte, naturalmente con un Laggia già sul terreno.

    RispondiElimina